Nella mente di un narcisista

Sono il migliore, il più bello.
Sono io quello che merita ogni attenzione e ogni riconoscimento.
Se tu fai bene io faccio meglio.
Se sei riuscita ad ottenere questa gratificazione, ovviamente, è solo merito mio.
Sei perfetta, sei proprio come dovresti essere. Grazie a me.
Sei unica e speciale, puoi riuscire in ogni cosa e fare tutto quello che vuoi nella vita e sai perché?
Perché ci sono io.

Questo è un narcisista? Quante volte avete sentito frasi del genere in una relazione?
È questo quello che vi fa capire di aver a che fare con un narcisista?

No. È davvero molto riduttivo e superficiale tutto questo.
Può sicuramente essere vero ma dietro c’è tanto altro.

La realtà solitamente è ben diversa:

Sono il migliore, il più bello! Questo è quello che vi fa percepire o che forse dice ma è solo quello che lui vuole che arrivi all’esterno.
Dentro è un DEVO essere il migliore e il più bello, devo perché se non lo sono non valgo niente.
E dovete sostituire “bello” con la caratteristica personale che lui reputa più importante.

È questo il segreto, volete capire un narcisista?

Dovete capire la sua paura, la verità che c’è dietro all’ostentazione che mostra.

Vi dico però che non è una cosa facile perché un narcisista, con ogni probabilità, ha fatto un lavoro così perfetto su se stesso che neanche lui ammetterà mai di avere quel punto debole. Non lo riconosce.
Un narcisista diventa tale proprio perché ha mentalmente eliminato ogni trauma dalla sua vita creandosi una personalità tanto forte da nascondere la parte reale, quella debole e emotiva.

Facile capire che se togli dalla tua testa ogni punto debole, anche se giustificato da un trauma, quello che resta è la convinzione di non avere difetti. Meriti tutto perché tu non sbagli mai. Se tu che hai mille problemi fai bene, io che invece non ne ho faccio ancora meglio.

Tutto gira intorno a questo tipo di pensieri.

Vuoi curare un narcisista? Non puoi, non nel modo in cui pensi e cioè curando i suoi traumi.
Per lui non esistono, come fai a curare una cosa che non esiste?

Un modo forse c’è ed è molto doloroso.
Volendo lo scriverò in un altro articolo, attendo vostre richieste in caso.

Hai un narcisista nella tua vita? Hai bisogno di un aiuto o semplicemente di sfogarti?

Scrivimi! chiediloalnarcy@gmail.com
No, non si paga e no non sono uno psicologo.
Sono un narcisista in terapia che vuole migliorarsi confrontandosi con gli altri.
Lo psicologo ha pensato che aprire un blog e interagire con altre persone riguardo questo disturbo della personalità potrebbe aiutare me e chi ha bisogno di risposte riguardo questo disturbo.

Ricorda solo che posso rispondere quando ho tempo e che se il tuo scopo è vendicarti o far del male ad una persona che ti ha ferito, possiamo parlarne, ma la soluzione per stare bene non è la vendetta o attaccare chi dicevi di amare. Bisogna essere consapevoli che siamo tutti esseri umani e chi ha problematiche psicologiche per quanto ci possa far del male siamo noi che gli permettiamo di farlo. Hai solo due scelte: Pensare a te, darti valore e decidere di stare bene uscendo da quella relazione che ormai ti da solo dolore, oppure restarci dentro ma facendo un lavoro lungo e molto impegnativo soffrendo in prima persona le conseguenze di un disturbo della personalità, perché aiutare un narcisista vuol dire farsi carico dei suoi traumi e problemi.

Valuta bene quel che davvero vuoi nella vita.

3 pensieri riguardo “Nella mente di un narcisista

      1. In realtà tutti abbiamo problemi e il rapporto perfetto non esiste, se non altro hai il pregio, non da poco, peraltro, di aver preso coscienza del problema e di conseguenza lo stai affrontando.
        Ti auguro una buona serata

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...